"Le baraccopoli di Messina sono una vergogna nazionale"

25 maggio 2021

Il ministro per il Sud e la Coesione territoriale ha scelto Messina per la sua prima visita istituzionale. La decisione è giunta dopo che la stessa Carfagna ha promosso una norma volta a trovare una nuova collocazione per i circa ottomila cittadini messinesi che ancora vivono nelle baracche e di bonificare l'area.

"Non sono qui per fare annunci o promesse - ha detto il ministro in conferenza stampa - ma per spiegare un intervento che abbiamo fatto nei primi cento giorni di governo". Per Carfagna, quella delle baraccopoli è "una vergogna nazionale, una situazione indegna di un Paese civile".

Torna all'inizio del contenuto