Categoria "Comunicato stampa"

Risultati da 1 a 10 - Totale: 61 risultati.

Comunicato stampa 24 giugno 2022

La decontribuzione al Sud prorogata fino a dicembre 2022

La Commissione UE accoglie la richiesta del governo. Carfagna: "Risultato fondamentale. Ora lavoriamo per renderla strutturale'.

Comunicato stampa 23 giugno 2022

Entrano nella SNAI 23 nuove aree interne

Per ciascuna un finanziamento iniziale di 4 milioni, si lavora ad altri 20 ingressi. La soddisfazione del ministro Carfagna.

Comunicato stampa 21 giugno 2022

Lavoriamo a un 'CIS Acqua' nazionale contro sprechi e siccità

Il progetto, anticipato dal ministro Carfagna, prevede interventi per almeno un miliardo di euro dal FSC 2021-2027.

Comunicato stampa 13 giugno 2022

Fondi strutturali, firma entro luglio. Chiuso il negoziato con l'UE

Il ministro Carfagna annuncia la notifica dell'Accordo di Partenariato '21-'27. Risorse record per l'Italia: 42,2 miliardi, 31,7 al Sud.

Comunicato stampa 26 maggio 2022

Riordino incentivi, un ddl delega 'per sostenere imprese e sviluppo'

Il ministro Carfagna commenta l'approvazione in Consiglio dei ministri del testo, che punta a riordinare il sistema di incentivi alle imprese.

Comunicato stampa 6 maggio 2022

Al Sud 504 milioni per la costruzione di nuove scuole

Grazie al bando PNRR, 98 edifici scolastici innovativi nelle regioni meridionali. Carfagna: 'Risposta grande ed efficace dei Comuni'.

Comunicato stampa 1 aprile 2022

Sì della Commissione UE al piano React-EU dell'Italia per il 2022

Programmati interventi per 3,1 miliardi di euro. Più fondi per scuole, bus, imprese e reti idriche grazie a nuove risorse.

Comunicato stampa 17 marzo 2022

Entro l'estate sarà completata la programmazione del FSC

Informativa del ministro Carfagna in Consiglio dei ministri: 'Con queste risorse completeremo l'ambizioso disegno tracciato con il PNRR'.

Comunicato stampa 1 marzo 2022

La sottosegretaria Nesci al vertice dei ministri della coesione UE

Al meeting di Rouen attenzione rivolta al ruolo delle politiche di coesione, anche di fronte alla crisi in Ucraina.

Torna all'inizio del contenuto