Biografia della sottosegretaria Dalila Nesci

Sono nata a Tropea (VV) nel 1986, sono giornalista e ho conseguito una laurea in Giurisprudenza presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Della mia terra custodisco le bellezze artistiche, naturali e umane e contrasto, invece, coloro che traggono profitto a discapito della gente onesta.

Da Parlamentare della Repubblica, eletta nella lista del Movimento 5 Stelle in Calabria dal 2013, all’età di 26 anni, mi sono occupata di tutela del risparmio privato, lotta all’usura bancaria, gestione dei rifiuti, protezione dei cittadini che collaborano con la Magistratura, di antimafia e di libertà dell’informazione e, soprattutto, di diritto alla salute.

Ho contribuito a difendere le associazioni sul territorio, soprattutto quelle minacciate dalla criminalità.

Ho ispezionato, personalmente, quasi tutti gli ospedali calabresi, denunciando le criticità e le irregolarità.

Dal 2013 ad oggi ho donato oltre 212mila euro del mio stipendio per finanziare piccole e medie imprese e progetti utili alla collettività.

Ho scritto più di tremila atti tra interrogazioni, esposti, emendamenti, diffide e note formali.

Sono stata membro della Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati e, da ottobre 2018, anche della Commissione Parlamentare d’inchiesta sul fenomeno delle mafie.

Il primo marzo 2021 ho giurato come sottosegretaria per il Sud e la Coesione territoriale nel governo Draghi. Incarico che affronto con entusiasmo e forte responsabilità verso il mio Paese.

>>Scheda biografica della Camera dei Deputati

Atto di nomina

DPR 25 febbraio 2021: Nomina dei sottosegretari

Contatti

Tel. 06 67792270

segreteria.nesci@governo.it

ufficiostampa.nesci@governo.it

Torna all'inizio del contenuto