Il terremoto quarant'anni dopo. Nuova politica per far crescere il Mezzogiorno

23 novembre 2020


Foto di Giuseppe M. Galasso, photosontheroad.eu

Provenzano: "Ho studiato a lungo queste vicende: dal dolore delle popolazioni alle degenerazioni successive. Sprechi e ingiustizie, ora non va lasciato indietro nessuno".

L'intervista del ministro Provenzano a Il Mattino in occasione dei 40 anni dal terremoto che sconvolse l'Irpinia.

Torna all'inizio del contenuto