"Superbonus 110%, cambiamo le procedure per non escludere il Sud"

18 aprile 2021

"Dobbiamo evitare che il Superbonus 110% resti inaccessibile a milioni di cittadini e per farlo bisogna riformare gli iter procedimentali che possono incidere di più dove c'è una macchina amministrativa meno agile. Debolezza amministrativa degli uffici tecnici dei Comuni e confusione accumulata negli anni tra piani urbanistici e condoni: su questo stiamo lavorando anche con un focus specifico sulle pubbliche amministrazioni meridionali".

Lo afferma il ministro Mara Carfagna, in una intervista pubblicata su Il Sole 24 Ore, in merito all'utilizzo dell'incentivo finanziato dal PNRR volto a rendere più efficienti e più sicure le abitazioni, il quale - ricorda il ministro - "vale 18 miliardi e 720 milioni a livello nazionale, mentre l'analisi storica ci dice che al Sud è assorbibile solo il 9%, quindi 1,7 miliardi".

Pnrr
Torna all'inizio del contenuto