"La Corte tedesca rimuove l'ultimo ostacolo per il Recovery Plan"

21 aprile 2021

"La decisione della Corte costituzionale tedesca sulla legittimità del Recovery Plan rappresenta una buona notizia per tutti i cittadini europei, perché rimuove l’ultimo ostacolo alla partenza della più grande iniziativa di sostegno e rilancio dell’economia continentale dal dopoguerra ad oggi". Lo dichiara il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna.

"Con l’adozione del piano da 750 miliardi di euro, lo scorso anno l’Unione Europea si è svegliata dal torpore in cui sembrava caduta nelle prime settimane drammatiche della pandemia", prosegue Carfagna.

"Oggi, con il via libera della Corte di Karlsruhe, parte una nuova stagione per l’UE, quella della solidarietà e della condivisione, che avrà effetti anche sul dibattito sempre più urgente per la creazione di un bilancio comune europeo. Una stagione che non potrà e non dovrà chiudersi con la fine della pandemia: il ‘metodo Recovery’ è l’unico con cui l’Unione potrà affrontare con efficacia le sfide del futuro".

Pnrr
Torna all'inizio del contenuto