Il Ministro Provenzano, ha nominato il costituzionalista Antonio Saitta Consigliere per gli affari giuridici e istituzionali.

5 dicembre 2019

Il Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Giuseppe Provenzano, ha nominato il costituzionalista messinese Antonio Saitta nel ruolo di Consigliere per gli affari giuridici e istituzionali.

L’Avvocato Antonio Saitta, professore ordinario di Diritto costituzionale all'Università di Messina, è titolare della cattedra di Diritto costituzionale nel Dipartimento di Giurisprudenza, dove insegna anche Diritto pubblico comparato e Diritto costituzionale nella Scuola di specializzazione per le professioni forensi. Membro dell’Associazione italiana dei Costituzionalisti, è stato il rappresentante della I Commissione “Affari costituzionali” del Senato della Repubblica in seno alla “Commissione di esperti per l’elaborazione delle proposte di riforma costituzionale e della connessa legislazione in materia costituzionale”. Da luglio 2013 a febbraio 2018 ha ricoperto il ruolo di Prorettore dell’Università di Messina, da gennaio 2015 ad aprile 2018 componente del “Gruppo di riflessione strategica sulle politiche e gli affari europei” presso il Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal 2017 al 2018 componente del Consiglio di Presidenza della Corte dei Conti.

Antonio Saitta sarà chiamato a seguire alcuni progetti specifici nell'ambito delle politiche messe in campo dal Ministro. Tra i primi dossier affidati al docente messinese quello relativo alle questioni politiche e istituzionali relative ai temi dell’insularità.

Torna all'inizio del contenuto