Bagnoli, Provenzano: “Superare i ritardi, va restituita al mondo”

8 ottobre 2019

"Si è discusso molto in questi anni su Bagnoli per le bonifiche e l'urbanizzazione, ma non di come raggiungere quell'area. Questo tema è da affrontare nella programmazione dei Fondi UE 2021-27. Dobbiamo capire quale infrastruttura immaginare per unire Bagnoli alla città". Lo ha detto il Ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, nel corso di una conferenza stampa a Napoli.

"Bagnoli - ha aggiunto Provenzano - è un volto del Sud che va restituito ai cittadini meridionali e al mondo. C’è un concorso di idee lanciato su cui dobbiamo coinvolgere la cittadinanza nella discussione ma questo non deve deresponsabilizzare gli attori centrali che devono dire cosa va fatto. Ho discusso di questo con il commissario Francesco Floro Flores e anche del rafforzamento della struttura commissariale, bisogna chiarire anche delle cose con Invitalia, che è il soggetto attuatore del Piano".

Provenzano ha annunciato che "la settimana prossima convochiamo la cabina regia e invito tutti a crederci fino in fondo. All'esito della cabina di regia dovremo uscire con un percorso condiviso che consenta di affrontare il concorso di idee in un clima di rinnovata fiducia".

Torna all'inizio del contenuto