Esplora contenuti correlati

Il ministro Daniele Franco a "SUD - Progetti per Ripartire"

"Il ritardo del Mezzogiorno non può essere riassorbito solo con un Piano di sei anni, per quanto ben congegnato. Serve una strategia complessiva di politica economica e sociale del Paese, che attivi tutti gli strumenti a disposizione. In particolare, va evitato che la spesa aggiuntiva per investimenti indotta dal PNRR sia compensata da una minore spesa ordinaria, come accaduto in passato". Lo ha detto il ministro dell'Economia e delle Finanze, Daniele Franco, concludendo i lavori di "SUD - Progetti per Ripartire".

"L'esperienza storica ci insegna che la disponibilità di risorse finanziarie è importante - ha aggiunto il ministro Franco - ma gli investimenti si possono concretizzare solo se la capacità di gestire i progetti è adeguata. Questo è uno dei temi fondamentali del PNRR, le strutture amministrative coinvolte devono essere solide ed efficienti".

SUD - Progetti per ripartire
Torna all'inizio del contenuto